Quando parliamo di inumazione parliamo di una pratica di sepoltura tradizionale che tutti conosciamo perché appunto non solo è tradizionale ma è tra quelle più diffuse e riguarda la tumulazione del corpo di una persona defunta in una tomba in un loculo di sepoltura ed è un metodo utilizzato da secoli in varie culture di tutto il mondo.

  Prima facevamo riferimento alle tombe, tombe che possono essere comunque individuali o familiari dipendendo dalle preferenze della famiglia e soprattutto possono essere realizzate in pietra o in cemento e verranno posizionate nel luogo di sepoltura designato o anche nel terreno del cimitero.  Certamente prima di arrivare a tutto ciò ci saranno delle pratiche burocratiche da sbrigare, che riguardano l’ottenimento del certificato di morte e l’autorizzazione per la sepoltura.  Chiaramente in questi casi entrano in gioco le imprese di pompe funebri che sono delle certezze e svolgono servizio fondamentale per la collettività e per la famiglia rispetto alla quale si metteranno a disposizione non solo per tutte le questioni burocratiche e amministrative che già non sarebbe poco visto che siamo in Italia, ma si metteranno a disposizione della stessa per quanto riguarda le varie scelte pratiche da dover prendere, come questa di cui parliamo rispetto all’inumazione e rispetto per esempio alla scelta delle tombe.  A proposito di quest’ultime teniamo presente che il corpo del defunto verrà posto all’interno e poi coperto con terra e poi verrà posizionata una lapide o una targa sulla tomba che indicherà le indicazioni anagrafiche della stessa persona. In ogni caso questa tomba diventa un luogo di memoria dove possiamo andare a trovare la persona defunta e salutarla e quindi parliamo di familiari e amici e questo è un modo per rimanere connessi con una persona  alla quale volevamo e che continueremo a volere bene.  Parliamo di una pratica che rispetta la volontà e tradizione culturale e religiosa perché viene considerato un modo adeguato a onorare e rispettare il corpo di un defunto, soprattutto per quelle religioni che prevedono la resurrezione del corpo che quindi va onorato anche dopo la morte. Il ruolo di un’impresa di pompe funebri è molto importante  Come dicevamo dal titolo di questa seconda parte e come sempre diciamo in questi casi quando parliamo di organizzazione di un funerale a prescindere dall’aspetto specifico che affrontiamo, il ruolo di un’impresa di pompe funebri fa sempre la differenza tra una buona riuscita dell’organizzazione di un funerale, e invece un’organizzazione che presenterà dei problemi. Così come sarà importante che la famiglia e questa impresa si muovano sempre in armonia, altrimenti potrebbero nascere conflitti e visto il momento nel quale ci si trova non sarebbe il caso.Per questo un’altra cosa che sempre va sottolineata è come sia più snella l’organizzazione quando la persona non è scomparsa all’improvviso, ma sapeva di stare morendo e quindi ha scritto un testamento nel quale ha specificato come avrebbe voluto l’organizzazione del funerale, magari con tutti i particolari del caso che riguardano un’eventuale scelta di essere cremata o essere appunto sepolto per fare solo degli esempi.

Link Utili:

Una definizione dell’argomento Funerale Roma data dalla famosa enciclopedia on line. (Wikipedia)